Radio Antidoto tells Documenta 15

Una piccola avventura raccontata dallo zio fredd, in cui comincia il racconto di Documenta 15 e di perche’ (lui) crede sia molto rilevante.

https://archive.org/details/2022-07-01-11h-00m-50s

(un abbraccio alle sorelle e ai fratelli di Scutoid.coop e di GUDSKUL per l’accoglienza e l’opportunita’ e a Hsiaoying per essere fantasticamente efficace e efficente. Potete leggere di tutto su Documenta 15 in giro per la rete e/o a partire dal loro sito, che e’ meglio)

La seconda puntata andra’ in onda domani 2 luglio alle 11:00

Spettacolo Laboratorio

Oggi mi sono svegliato con un bisogno inespresso e lo ho capito e espresso. Alle volte e’ necessario un po’ di coraggio ed essere sinceri fino in fondo con se stessi.
Il percorso di questi due anni e’ un percorso condiviso tra persone che hanno risuonato tra loro. Cerco di spiegarMElo in questo monologo lungo, forse confuso, ma che se vi siete persi potete trovare qui perche’ per me e’ importante averle dette certe cose, dopo averle riconosciute.
Rispondo, per me, alla domanda “che fare?”

Un altro anno di antidoto?

Hai voglia di esprimere il tuo supporto per la radio?
Siamo al rinnovo dominii e rinnovo delgli spazi sul server, entrambi in scadenza a fine gennaio.

Per cui se vuoi dare un tuo supportino, una donazione, un aiuto per far vedere il tuo amore, trovi qui l’IBAN per la raccolta fondi.

Manda un tuo contributo a Federico Bonelli con causale
TRASFORMATORIO-RADIO ANTIDOTO
IBAN LT34 3250 0248 5577 5806 SWIFT REVOLT21

Carne, Ossa, e altre Amenita’

Una trasmissione notturna da Cosio d’Arroscia, dove si sta’ svolgendo il trasformatorio, laboratorio di arti multimediali site specific.

La notte, dopo una passeggiata “segreta” al chiaro di luna, ci siamo ritrovati a fare una chiacchiera assieme. Lo zio fredd pero’ aveva voglia di fare radio. Questo e’ il programma che ha registrato.

Buon divertimento

NFT? Una chiacchiera con Barbara Tosti

Stamattina su Radio Antidoto una rapida chiacchiera con l’artista multimediale Barbara Tosti a proposito di NFT. Queti ultimi sono un discusso sistema digitale di “creazione di valore” di cui tanti parlano, qualcuno speculana e pochi sanno veramente qualcosa.


Barbara e’ tra gli artisti partecipanti di Trasformatorio 2021 che hanno proposto di usare questa tecnica e sta’ preparando un esibizione “al limite” tra il mondo digitale e i vicoli di Cosio, come cuore tecnico del suo progetto di intervento. Barbara ha proposto, e avuto approvato, il suo progetto su Cosio D’Arroscia su una delle piattaforme NFT europee piu’ interessanti, mintbase.io. Barbara si propone di realizzare, insieme agli abitanti varie opere e di mettere buona parte del ricavato di eventuali vendite a disposizione delle attivita’ culturali a Cosio. Come farlo nei dettagli, e come questo sara’ fruibile dai visitatori del borgo e’ ancora un discorso da aprire; cosa che succedera’ senz’altro a Cosio dopo il 24 settembre, quando ci troveremo tutti li a sperimentare…

Ne abbiamo parlato in modo informale per la prima volta oggi, in inglese, in radio.

Per approfondimenti e per accedere alla puntata seguite il link.

Concerti di Idee a Venezia

RIEPILOGO EVENTO 4 LUGLIO

L’evento fa parte del programma di Comunità Resilienti. Mostra Internazionale di Architettura della Biennale di Venezia

Padiglione Italia dalle 1700

Promosso e organizzato da Trasformatorio Foundation

Moderatori dell’evento sono la speaker radiofonica Alessandra Mammoliti, il filosofo e artista Federico Bonelli, gli architetti Daniele Menichini e Diego Repetto

L’evento sarà trasmesso in diretta streaming su Radio Antidoto https://www.radioantidoto.org

Nei giorni successivi sui canali social di Comunità Resilienti (alla pagina FB Resilient Communities_Venezia https://www.facebook.com/ItalianPavilion2021) verrà trasmesso il video integrale dell’evento.

“QUINTO PAESAGGIO. Concerti di idee in azione” è patrocinato da:
• Laboratorio Internazionale di Ricerca sul Paesaggio (CIRIAF-SSTAM) Università degli Studi di Perugia http://www.ciriaf.it
• Cluster for Sustainable Cities University of Portsmouth http://www.city-futures.org.uk
• Dipartimento di Architettura e Design Scuola Politecnica di Genova https://architettura.unige.it/campus
• Centro Internazionale Scienze Semiotiche “Umberto Eco” Università di Urbino https://semiotica.uniurb.it
• MoCC Museum of Contemporary Cuts https://museumofcontemporarycuts.org
• MAACK Museo all’Aperto d’Arte Contemporanea Kalenarte https://www.kalenartemaack.com
• Fondazione Riusiamo l’Italia https://www.riusiamolitalia.it
• Comitato d’Amore Casa Bossi https://www.casabossinovara.com
• Past Experience https://www.pastexperience.it
• Urban Experience https://www.urbanexperience.it
• Pensare Globalmente – Agire Localmente https://worldglocal.com
• Fondazione Donà dalle Rose https://fondazionedonadallerose.org

Media partner Radio Antidoto https://www.radioantidoto.org, Riavviaitalia https://riavviaitalia.it e D Editore https://deditore.com

Si ringrazia per il supporto tecnico il professionista ibrido di arte, design e ingegneria August Black https://august.black e il suo progetto “listen.center”

Aprire tutto!

Riceviamo da Ono-Sendai, un attivista radiamatore del gruppo “SDR-MAdness” una testimonianza. Ono e’ salito su Montalto la punta più alta dell’Aspromonte, a 1955mslm. Con il portatilino e la sua antenna per sperimentare con la ricetrasmissione ha giocato un po’ e poi preso dall’ispirazione ha realizzato e ci ha mandato un video interessante e in fondo significativo…

“Ho fatto un qso in diretta con 5watt con un tipo ad Acireale a circa 90km” Ci racconta, poi ho guardato il cristo e notato come ci fosse una bellissima rosa dei venti, con indicate le direzioni. Ho messo la mia radiolina e sulla frequenza giusta e’ apparsa la voce con la canzone…”

  • QSO e’ un collegamento bidirezionale tra due stazioni radio, nel linguaggio degli operatori radio significa riceversi e riconoscersi, in questo caso a piu’ di 90km di distanza. vedi se vuoi sapere di piu’: https://en.wikipedia.org/wiki/Contact_(amateur_radio)

Saturn and Jupiter

Is time for the morning circle on Trasformatorio “in Absentia” and not everyone feel the need to attend. But is a vbery precious moment for collaboration and circulation of information. We replicated it in the radio flow, 09:11 this morrning together with a fast sprint of music so that people was awake, and now all artists are busy preparing and working…

Next appointments for the day, unmissable:

– the “conferenza degli uccelli” at 11:11 and tonight the dematerialised derive

Circle number 2! Cosio Saturday morning