woman at the phone

Il teatro a casa. Per telefono.

Quello proposto da Roberta Bosetti e Renato Cuocolo non è uno stratagemma ideato per superare gli ostacoli imposti dal covid-19, ma uno dei tanti esempi di come hanno riscritto le regole del teatro.

La loro analisi dell’uncanny ha portato CuocoloBosetti | Iraa Theatre a presentare i loro spettacoli dentro la loro casa, dentro la casa degli altri (a volta anche bendando e ammanettando gli spettatori), dentro ambienti completamente al buio, navigabili solo attraverso visori notturni, dentro stanze di hotel, per uno spettatore alla volta.

Theatre on a line è l’ennesimo esempio di come certo teatro sia impossibile da catalogare e si possa solo vivere. Dall’interno.

Roberta Bosetti
Renato Cuocolo

About the author

Sono content strategist, giornalista, autrice di installazioni sonore e di radiodrammi. Insegno creazione di contenuti sotto forma di narrazione aziendale, scrittura per il web e scrittura per la radio; aiuto gli studenti del Contamination Lab dell’Università di Cagliari a trovare la narrazione dentro la loro start-up. Per Radio X 96.8FM faccio la roving reporter. Sono autrice della serie web di narrazione urbana Caccia all’Uomo / Manhunt, creata per la app Loquis.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *