Una passeggiata “In Absentia”

Oggi ho pensato di provare a fare una passeggiata per Cosio D’Arroscia, di provare a osservare le case, le vigne, i campi, il bosco… siccome sono ad Amsterdam pero’ lo ho potuto fare solo in radio. E usando qualche diavoleria technica, barbara in verita’… pero’ non e’ andata malissimo.
Google maps permette di far cadere l’omino sulla strada, e cosi’ ho fatto. Un giro che e’ partito dalla strada ssp3 entrando in Cosio, s’e’ fermato brevemente davanti al bar tabacchi e alla chiesa di San Sebastiano, e poi passando oltre ad arrivare sulla panoramica e guardare indietro.
La macchina di google maps passo’ da Cosio un pomeriggio di dicembre del 2011, e per fortuna la luce era d’orata e la temperatura mite, abbiamo visto qualcuno dei vostri “corpi” (che Google oscura i visi e le targhe delle auto con un suo algoritmo per fingere di rispettare la nostra privacy)… E’ stata bene o male un emozione.

E poi ho telefonato a Mariella, di Cosio, che ci ha raccontato deille sue passeggiate preferite, di quando con i suoi due cani va giu’ fino all’Arroscia, al vecchio mulino. A prendere il sole.

I nostri artisti partecipanti cominciano a fremere anche loro per venirvi a trovare cari Cosiesi… Conoscerci sara’ bello. Oggi insieme a me in radio c’erano amici partecipanti da Anversa, Alassio, Pomezia, dalla Svizzera, io da Amsterdam, e anche se non fa sentire bene l’odore e il peso della terra e del cielo devo dire che, passando per la radio, la rete ha le sue gran belle possibilita’.

Al prossimo esperimento allora!

per seguire la passeggiata apri google maps e seguila partendo da 44.078587872068475, 7.840664758566719

About the author

Alchemist, enzyme or philosopher by fire,
My expertise is creative research, a term without boundaries. I am interested in developing talent mentoring and consulting. Sometimes it involves walking in the woods blindfolded.

https://www.linkedin.com/in/federicobonelli/

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *