incursione di rabbia e follia

L’ultimo messaggio, a dicembre, sulla sfida che l’Italia deve ora affrontare, quella del Recovery Fund. “La sostenibilità del debito pubblico in un certo Paese sarà giudicata sulla base della crescita e quindi anche di come verranno spese le risorse di Next Generation Eu”, una frase accompagnata da un monito ai Paesi sull’utilizzo delle risorse: “Se saranno sprecate il debito alla fine diventerà insostenibile perché i progetti finanziati non produrranno crescita”. Sono dichiarazioni di Draghi riportate sull’Ansa oggi in attesa che supermario salga al colle alle 12.

Avatar

About the author

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *