Le Allitterate – un americano, due patatine e un architetto

Le Allitterate è una fanzine dedicata alle librerie indipendenti sparse su tutto il territorio nazionale. L’idea nata in piena clausura è stata sviluppata da Venera Leto, architetto messinese che da un paio di anni si occupa della libreria Colapesce.

«L’architettura deve essere aperta e partecipata, per me non conta il contenuto ma quello succede al suo interno. Per questo penso che la rigenerazione urbana parta dai luoghi in cui succedono le cose.»

E in queste librerie – 60 quelle che hanno aderito al momento a Le Alliterrate – succedono moltissime cose. C’è chi si occupa anche di vino come Prospero, enoteca letteraria di Palermo, chi è diventata una casa editrice come la Dante & Descartes di Napoli e chi – come accade da Colapesce – organizza mostre e concertini.

Queste librerie sono dei veri luoghi dedicati alla cultura e alla socialità.

Ascolta l’intervista a Venera Leto (l’intervista è stata registrata durante un aperitivo, tra americano e patatine croccanti):

Le librerie interessate a Le Allitterate possono scrivere a: letovenera@gmail.com

About the author

32 anni che sento tutti. Per metà esistenza sono stata davanti al microfono di RadioStreet. Adesso scrivo per Normanno, un quotidiano locale della mia città, la bedda Messina. Mi occupo di arte, cultura e gin tonic, soprattutto il venerdì.
Il mio antidoto per la reclusione forzata è improvvisare, tutti i giorni.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *