Radio (e video) poesia

In questi giorni si è letta molta poesia in radio. E è un esercizio sorprendente di immaginazione e musica, il suono, la ritmica…
Si parla spesso per versi, o con analogie che sono un toccasana per la nostra capacita’ di esprimerci in modo complesso e destrutturato.

Mose’ Previti ha da parecchi anni un progetto brillante di ricerca visuale e poetica, molto surreale nel linguaggio, crudo alle volte e volutamente evocativo, tra il collage sonoro e l’animazione, l’object trouve‘ e la composizione cut-up.

Uno stile particolare. Il progetto si chiama “Adesso Premium” e potete trovarlo qui su youtube.

About the author

Alchemist, enzyme or philosopher by fire,
My expertise is creative research, a term without boundaries. I am interested in developing talent mentoring and consulting. Sometimes it involves walking in the woods blindfolded.

https://www.linkedin.com/in/federicobonelli/

Comments

  1. DIVERSITA’

    Non mi sento di questo mondo, società,
    appartengo ad un altro pianeta, dimensione,
    mi sento come chiuso in una
    gabbia a cui non riesco a liberarmi,
    a fuggire.
    La mia mente erutta come un vulcano
    ombre che mi assalgono nella
    notte.
    Mi sento come una cattedrale in mezzo
    al deserto, il male che vuole prevalere
    sul bene, ma mi affido, mi
    abbandono a DIO e la madonna, che solo
    loro mi possono aiutare.
    Questo mondo, società, stravolta dagli
    interessi,dal dio denaro,dal business,
    dal consumismo.
    Ignoranza, presunzione,arroganza,
    deficienza e altro cose che sono
    sempre esistite e credo che
    saranno difficile da eliminare,
    ma con la buona volontà,
    l’impegno tutto può cambiare.
    Questa è la mia diversità e
    sono felice,orgoglioso di
    non essere come tanti.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

%d bloggers like this: